■■■

il bronzino: acqua ad arte?...

■■■
28-02-2016

Nulla è in grado di scatenare l'ilarità dei genovesi quanto lo scorgere in un supermercato francese i biscotti di marca “BELIN” (storico marchio risalente addirittura al 1902), tuttavia anche il vedere in un museo i quadri del Bronzino (Agnolo di Cosimo di Mariano detto il Bronzino, pittore manierista fiorentino vissuto tra il 1503 e il 1572) non manca mai di suscitare qualche sorriso. Già, perché a Genova il “bronzino” è – e non potrà mai essere altro – il rubinetto di casa. Bere “l'acqua del bronzino” è un modo non solo di trasformare la tipica parsimonia cittadina in lotta al depauperamento speculativo delle risorse idriche del pianeta, ma anche un omaggio agli acquedotti storici della città. Anche perché l'uso del termine “bronzino” deriva proprio da questi storici impianti. Ma andiamo per ordine.

L'approvvigionamento idrico cittadino è stato una questione di importanza capitale nella gestione dello stato, non priva di complicazioni tecniche di difficile soluzione; già nel Medio Evo la rete degli acquedotti cittadini si era inerpicata tra le colline retrostanti la città in modo da captare le acque di tutte le fonti e le sorgenti possibile, in modo da fornire a Genova acqua potabile che, a detta di tutti commentatori, era di una qualità ottima (fatto abbastanza insolito nelle grandi città).

La misurazione della fornitura d'acqua avveniva allora per “unità di bronzino”, indicando con questa parola un tubo di ottone con diametro interno pari ad un ventesimo di palmo genovese (1,24 centimetri) e lungo nove volte il diametro. Come spiega il professor Renzo Rosso nel suo libro dedicato al Bisagno, ad una data pressione la bocca del bronzino eroga una portata fissa secondo un sistema noto fin dall'antichità e burocraticamente definito nei documenti amministrativi “a bocca tassata”.

Per secoli, la città era stata approvvigionata di acqua con questo sistema, che prevedeva il pagamento di una quota forfettaria da parte dell'utente e la messa a punto di un complicato sistema di valvole e serbatoi da parte dei manutentori così da mantenere costanti sia le proporzioni del tubo sia la pressione dell'acqua; naturalmente, data la situazione, la creazione di diramazioni “abusive” finiva per creare gravi problemi non tanto in termini di gettito fiscale quanto soprattutto in quelli di gestione del sistema: anche per questo le sanzioni pecuniarie per questi casi erano salate, ma il fatto che dovessero essere periodicamente reiterate fa pensare che la pratica fosse piuttosto comune.

In effetti, un sistema abbastanza simile era in uso in tutta Italia, dove la misura della “bocca tassata” avveniva in “once” (unità di misura ancora in uso in molti paesi anglosassoni non solo per i liquidi) ma a Genova era ormai invalso nell'uso comune il termine “bronzino” che aveva finito per indicare anche il rubinetto, per metonimia. Abitudine che dura ancora oggi, anche se il sistema a bocca tassata è stato in gran parte abbandonato, ed è significativo che questa trasformazione sia avvenuta a Genova molto più tardi che in altre città: in fondo l'acqua del bronzino è uno “status symbol” della genovesità! 

ED ECCOVI TUTTI I PERCORSI DI MARZO PER SCOPRIRE GENOVA DA TURISTI IN CASA!!!

1) DOMENICA 6 MARZO 2016 - SANTE E STREGHE - ORE 19:00 – 

PERCORSO: PIAZZA CATTANEO - VIA GARIBALDI

2) DOMENICA 13 MARZO 2016 - GENOVA IN MUSICA - ORE 19:00 -

PERCORSO: SOZIGLIA - VIA DEL CAMPO

3) SABATO 19 MARZO SACRO E PROFANO MARMO E ORO - ORE 15:30 - 

PERCORSO CHIESE: SAN SIRO - SAN LUCA - ANNUNZIATA - SS. VITTORE E CARLO

4) DOMENICA 20 MARZO 2016 - AMORE PROIBITO - ORE19:00 -

PERCORSO: PIAZZA SAN LORENZO - RAVECCA

5) LUNEDI 28 MARZO 2016 - GENOVA VERTICALE - ORE 16:00 -

PERCORSO: CENTRO STORICO- VILLETTA DINEGRO

Prezzi: 15 euro adulto - bambini fino a 6 anni gratuito - ridotto ragazzi 6-11 anni e over 65 e #zenaswingers 10 euro



Info e prenotazioni: info@exploratour.it - 346 250 67 82



Partenza: Genova Experience (si consiglia di presentarsi sempre 15 minuti prima dell'orario di partenza)


  • ottobre 2018
  • agosto 2018
  • maggio 2018
  • aprile 2018
  • febbraio 2018
  • gennaio 2018
  • dicembre 2017
  • novembre 2017
  • ottobre 2017
  • settembre 2017
  • luglio 2017
  • giugno 2017
  • maggio 2017
  • aprile 2016
  • marzo 2016
  • febbraio 2016
  • gennaio 2016
  • febbraio 2015
  • gennaio 2015
  • dicembre 2014
  • novembre 2014
  • ottobre 2014
  • settembre 2014
  • agosto 2014
  • luglio 2014
  • giugno 2014
  • maggio 2014