STAGLIENO CIMITERO MONUMENTALE

Staglieno

Cimitero Monumentale di Staglieno | Genova

Un museo a cielo aperto

Saranno tanti gli appuntamenti con le visite guidate ufficiali del Comune di Genova. Itinerari sorprendenti e inaspettati per scoprire la bellezza che si nasconde nel Cimitero Monumentale di Staglieno che rappresenta un vero e proprio museo a cielo aperto. Dalle sinuose e morbide linee dei drappeggi alle precise e dettagliate decorazioni delle architetture per scoprire Genova sempre da un altro punto di vista.

Il ricavato delle visite è destinato al restauro di opere scultoree nel Cimitero Monumentale di Staglieno.

Percorsi:

Angeli e demoni

La sensibilità nei confronti dell’aldilà, l’approccio con la morte e con il divino sono rappresentati a Staglieno in modi diversi e nuovi: dagli angeli con le ali protese, alle anime che ascendono verso il cielo, dalle porte dischiuse, alla danza macabra con la nera signora.

Celebrità, moda e curiosità

Staglieno è luogo di memorie e di storie. Un viaggio tra pizzi e merletti, vita quotidiana e curiosità: durante il percorso si incontreranno tanti personaggi che hanno reso celebre la città. Da Giuseppe Mazzini a Michele Novaro, da Fabrizio De André a Gilberto Govi.

Grandi artisti e scultori

Sotto i porticati alla scoperta degli scultori genovesi e “foresti” che nel corso di un secolo e mezzo hanno dato vita a uno dei più incredibili luoghi di Genova. Da Santo Varni a Monteverde, da Brizzolara fino a Baroni. Un percorso per scoprire tutti gli stili che hanno rappresentato la borghesia genovese.

Simboli segreti

Il percorso si snoda lungo le gallerie e i viali alla ricerca di simboli antichi e moderni: dai caducei e dalle civette di classica memoria fino ad arrivare a ruote dentate, cornucopie, martelli e compassi, passando attraverso la complessa simbologia floreale legata a rose, ulivi e melograni.