Scopri, vivi, ama

Explora propone un nuovo modo per vivere esperienze uniche ed emozionanti.

Un modo originale e innovativo di scoprire il patrimonio culturale.

L’arte e la storia diventano interessanti, curiose e divertenti!

Racconti affascinanti e misteriosi sveleranno la storia ufficiale arricchita da particolari illuminati da luce soffusa, dimenticati nel tempo, aneddoti, curiositá, miti e leggende che riveleranno il fascino e la bellezza di un luogo unico, segreto…tutto da scoprire! 

Prossimi appuntamenti

Staglieno: grandi artisti e scultori

16 Ottobre 2021

Visite ufficiali del Comune di Genova Sotto i porticati alla scoperta degli scultori genovesi e “foresti” che nel corso di un secolo e mezzo hanno dato vita a uno dei più incredibili luoghi di Genova. Da Santo Varni a Monteverde, da Brizzolara fino a Baroni. Un percorso che si snoda tra realismo borghese, simbolismo, neoclassicismo, art nouveau e modernismo: per scoprire tutti gli stili che hanno rappresentato la borghesia genovese.

Book ticket

Staglieno: angeli e demoni

30 Ottobre 2021

Visite ufficiali del Comune di Genova La sensibilità nei confronti dell’aldilà, l’approccio con la morte e con il divino sono rappresentati a Staglieno in modi diversi e nuovi: dagli angeli con le ali protese, alle anime che ascendono verso il cielo, dalle porte dischiuse, alla danza macabra con la nera signora.  

Book ticket

Genova in giallo

6 Novembre 2021

Veleni nascosti, cadaveri smembrati, indagini complicate: storie che sembrano romanzi ma che invece escono dalla cronaca dei più terribili delitti che sconvolsero Genova tra Ottocento e Novecento. E come in ogni buon romanzo giallo tutte queste vicende finiscono con lo scavare a fondo nella società del tempo, dandoci un’immagine inedita tanto dei bassifondi della Superba quanto dei suoi quartieri alti.

Book ticket

Dalla collaborazione tra Explora, Slow Food, Eataly, Palazzo Ducale Fondazione per la cultura e Rete Contatto Genova nascono 3 percorsi
Venti d'Arabia Sono diverse le parole di origine araba entrate nella parlata genovese, a testimonianza di uno stretto legame della
A che ora abiti? Nella Genova del Duecento, per individuare una qualche località all'interno della città si indicava generalmente la